Il Blog dedicato ai buon gustai e alla buona cucina italiana

Frittata di porro,ajja bel keriac di Rosh hashana

  Posted on   by   1 comment



http://www.italiaebraica.it/ INGREDIENTI: 4 uova uno o due porri ¼ di cucchiaino di sale¼ di di cucchiaino di zucchero olio per friggere. PREPARAZIONE: Nella tradizione tripolina è solito mangiarlo a Rosh Hashana, a Shavuot e a Pesah nella tbeha col pollo e agnello.Prendere la parte più alta del porro, tagliare a strisce e a cubetti e buttare le parti più dure. Versare tutto nella pentola, mettere dell’acqua e far cuocere per alcuni minuti. Poi togliere dalla pentola i porri, scolarli e raffreddarli. Aprire le uova in un bicchiere, controllare la kasherut e gettare in un contenitore; aggiungere un pizzco di sale e simbolicamente un pizzico di zucchero. Aggiungere i porri con le uova e aggiungere un altro uovo nel caso siano troppi i porri. E versare sulla padella il tutto dopo che l’olio è caldo. Allargare le uova e i porri in modo che prendano la forma della padella. Far cuocere per alcuni minuti a fuoco alto, poi a fuoco più basso coprendo la padella. Dopo che da un lato è cotta, si rovescia su un piatto e poi si cuoce dall’altro lato per qualche altro minuto. Si preparano le due frittate per le due sere di Rosh Hashana.
Sul tavolo degli ebrei nel mondo a rosh hashana Capodanno ebraico si usa benedire una serie di alimenti , per buon auspicio dell’ anno nuovo:Melograno, datteri,bieta , porro, e marmellate e tante altre cose ,una gioia per i bambini , una vera festa .

source

Rispondi a Anonimo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *